IL CERCHIO SACRO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

IL CERCHIO SACRO

Messaggio Da liluye raggio di luna il Mar Gen 13, 2015 12:42 pm

CERCHIO

Il simbolo tangibile della Religione tradizionale Lakota era il Cerchio. I Lakota consideravano tutte le cose esistenti nel mondo naturale come circolari, poiché la rotondità era indicativa della vita stessa. Per questa ragione il cerchio era ritenuto sacro. Il sole, il cielo, la terra, la luna, un corpo umano, un tronco d’albero, il giorno, la notte, un anno, la vita di un uomo: tutti questi erano cerchi sacri. Rispettando l’ordine naturale di queste cose, i Lakota erigevano Tepee circolari, che andavano a far parte dell’accampamento e si sedevano in cerchio per le occasioni cerimoniali. L’interezza del cerchio, senza inizio né fine, rappresentava l’interezza e l’unicità dell’universo. Tutte le forme di vita di cui è composto l’universo, dalle stelle del cielo alle erbe della terra, venivano considerate come una sola cosa. Esse incarnavano wakan (il sacro) e questo concetto di wakan era il simbolo tangibile dominante della religione Lakota, il nucleo centrale del loro credo. Secondo un Oglala, wakan era “qualsiasi cosa difficile da comprendere”. Era la forza animatrice dell’universo, il denominatore comune dell’unità di tutte le cose. La totalità di questa forza che dà la vita veniva chiamata Wakan Tanka, Grande Mistero, l’insieme di tutte le cose misteriose, potenti, sacre. Il concetto di wakan permeava tutta la vita e tutto l’universo, unificando ogni cosa. Per questa ragione, la religione per i Lakota non rappresentava un’istituzione separata e distinta dal resto della vita quotidiana, ma piuttosto una parte integrante dell’esperienza umana.
Il concetto di Wakan Tanka era amorfo. Wakan Tanka non è mai nato e quindi non morirà mai. Egli ha creato l’universo e nello stesso tempo si è incarnato nell’universo.
Tra i Lakota, la conoscenza dei Wakan apparteneva agli uomini sacri, Wicasa Wakan, individui che facevano parte in modo più o meno consistente del potere dell’universo. Alcuni uomini sacri concettualizzarono Wakan Tanka sotto forma di 16 esseri Wakan benevoli. Di questi facevano parte il sole, la luna, il vento, gli esseri del tuono, la terra, la roccia, Donna Bisonte Bianco e un certo numero di forme spirituali invisibili.

Il Sesto Antenato
avatar
liluye raggio di luna

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 09.09.14
Età : 50
Località : seriate bg

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CERCHIO SACRO

Messaggio Da Haryn il Mar Gen 13, 2015 1:07 pm

Ed è proprio in virtu' del Cerchio sacro, onorato dai Nativi Americano, dai Celti e da tutti i popoli legati agli Elementi, alle Energie e a Madre Terra, che le Guide chiedono di Creare prima di ogni incontro il cerchio della Parola. Per onorare i presenti, per poter esprimere se stessi, per sottolineare la Sacralità di ogni incontro tra Anime in Cammino.
Grazie Liluye... insostituibile, come sempre!
avatar
Haryn
Admin

Messaggi : 583
Data d'iscrizione : 08.09.14
Età : 49

Vedere il profilo dell'utente http://alba.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CERCHIO SACRO

Messaggio Da kumuvayah il Gio Gen 22, 2015 3:58 pm

Il Cerchio Sacro.. La Ruota di Medicina..Grande strumento di connessione con le Sacre quattro Direzioni... con il Grande Spirito, il Padre e la Madre Celeste.. Madre Terra con tutte le sue Creature.
Che la Benedizione e il Ringraziamento sia rivolto alla nostra Vita, ad ogni nostro respiro, ad ogni battito del Cuore. Ogni mattina volgo il mio sguardo al Cielo con Gratitudine e Amore, ancora.. e poi ancora felice di posare i miei piedi su Madre Natura.  

Queste parole.. sono quello che ho percepito sulla Ruota di Medicina e sulle Vie.. le Direzioni che ognuno di noi prende sul sentiero di vita
.


La Buona Strada Rossa

Ven, 11/04/2011 -



Queste poche righe vogliono soltanto riportare la mia umile ricerca spirituale nei confronti del popolo dei nativi Americani, in particolare a riguardo della "buona Strada Rossa", attraverso la Ruota di Medicina, il Viaggio Sciamanico e vari libri che ho letto.
Spero un giorno di avere l'onore di poter conoscere direttamente un fratello o una sorella appartenenti a questo popolo, da cui poter trarre insegnamenti ancora più profondi.
La Ruota di Medicina definisce un modo di vivere, uno stile di vita proprio del Popolo della Nazione Rossa, non rappresenta un semplice cerchio costruito o abbellito da qualche sasso o pezzo di legno: è qualcosa di molto più profondo.
Prepararla materialmente e visivamente aiuta ad entrare in contatto con l'Energia di cui abbiamo bisogno in quel momento, perchè la Ruota di Medicina è personale.
Rappresenta la nostra stessa vita, le nostre emozioni, il modo in cui ci rapportiamo con la nostra stessa esistenza, con il mondo e l'Universo intero.
Nella nostra Ruota vediamo noi stessi, è il nostro specchio: riusciamo a vedere chi siamo, scopriamo i nostri lati negativi e positivi, impariamo che siamo tutti connessi gli uni agli altri e talvolta possiamo divenire specchio per altre persone.
All'interno della Sacra Ruota c'è Amore, Armonia, Equilibrio, Sincerità, Amicizia, Giustizia, Amore, Fratellanza..qualità importanti da portare e mantenere all'interno della forma simbolica circolare.
Costruire la propria Ruota di medicina è una cosa profonda, Sacra, personale, al di là delle pietre o dei pezzi di legno c'è l'interazione con se stessi, con una parte della Creazione che vive e respira proprio in quella terra, in quel legno, in quella pietra, in quell'acqua...."Io ci Sono", pongo la mia intenzione, la mia vita all'interno di quella Ruota, con la Sacra Preghiera che esce dal cuore della mia Anima, cercando di vivere tutto questo in Armonia.
Per trovare quest'armonia è necessario cercare di percepire, sensibilizzare e modificare noi stessi per poi portare la nostra Essenza agli altri, rendendo tutto questo un Dono per chi ci circonda, per il mondo. Inizieranno ad apparire in noi domande indispensabili.."Chi sono io? Cosa sono venuto a fare su questa Terra?"
La Ruota di medicina contiene le quattro sacre direzioni: saper trovare un punto di partenza da una di queste Vie ci aiuta a conoscerci sempre di più, ad entrare nel profondo di chi siamo realmente, a scoprire il nostro se' interiore, scoprire che siamo completi lasciandoci "toccare" dalle esperienze, sapere di possedere proprio quelle qualità che ricerchiamo nella vita, ci aiuta a farci sentire Uno col Tutto.
Nelle esperienze che compiamo manifestiamo un Disegno Universale, come esseri unici e cosmici, custodi di una Scintilla Divina del Creatore, scesa sulla Terra per partecipare a questo meraviglioso gioco; entrando in contatto con la nostra micro e macro personale "Ruota della Vita" portiamo alla luce la nostra vera natura, il nostro reale potere interiore, la nostra medicina personale.
Con il vento della saggezza e della conoscenza iniziamo un grande cammino dentro di noi, diventiamo ricercatori e cerchiamo man mano altre vie per crescere.
Con una mente chiara e un cuore aperto inizia un apprendimento, un mutamento, una morte e una rinascita, si riesce a intravvedere nel cerchio l'albero fiorito della nostra vita che nasce, sboccia, ritorna spoglio. Donandogli il giusto nutrimento, prendendosene cura con amore, le sue radici troveranno sempre nuova linfa di consapevolezza e nuova luce per ancorarsi. Quel fiore sboccerà dentro di noi e il nostro corpo, la nostra vita saranno diversi: inizieremo a nutrirci di innocenza, equilibrio ed armonia, qualità che illumineranno il nostro essere, faranno splendere la nostra Luce interiore.
Confesso che mi fa felice aver mantenuto quel pizzico di innocenza nel cuore, frammento di quel bambino interiore che vive dentro di me, che ha imparato ad accettare cio' che accade, che mi aiuta a percepire con più leggerezza i problemi quotidiani, per riuscire ad affrontarli con il sorriso nel cuore, dicendo alla mia mente "posso farcela".
La vita è un'esperienza bellissima, come dicono gli esseri di Luce: "Camminate bene insieme, curatevi e rispettatevi l'un l'altro, portando la Scintilla del Creatore dentro di voi nel vivere sulla Terra",
Ritornando alla Ruota di medicina, al suo interno portiamo cio' che siamo, con il nostro passato, le nostre vite, gli insegnamenti dei nostri antenati, il nostro presente Qui e Ora per poter cambiare il nostro futuro, tracciando una linea guida, una direzione da seguire per portare nuova linfa a noi e al mondo.
La Ruota ci mostra come riuscire a liberarci dalla prigione che gli altri ci costruiscono intorno, costringendoci ad essere cio' che non vogliamo. Ci aiuta a ri-prendere le redini della nostra vita, nel rispetto di noi stessi e nel conseguimento dei nostri obiettivi, diventando co-creatori proprio a partire dalla nostra Sacra Ruota di Medicina, per un futuro migliore.
Ringrazio e benedico tutti i fratelli e le sorelle di questo splendido popolo, per la loro cultura, le loro pratiche spirituali, i loro canti, per il rispetto, la dignità e l'onore che dimostrano per la vita, che ognuno di noi dovrebbe custodire nel cuore.
Onoro tutte le mie relazioni.
Con infinito affetto a tutto coloro che leggeranno queste mie semplici parole...
Mitakuye Oyasin  (siamo tutti fratelli)

Mario

kumuvayah

Messaggi : 141
Data d'iscrizione : 20.09.14
Età : 51
Località : GAIA

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CERCHIO SACRO

Messaggio Da liluye raggio di luna il Ven Gen 23, 2015 1:36 pm

vero.... un giorno, spero di poter incotrare uno/a di loro... il popolo che da sempre, mi aiuta, mi ispira, mi guida... mille domande, mille ricerche, film, libri, eventi, convegni, dove poter predere e apprendere un piccolo lembo della loro cultura. Lacrime, sensazioni particolari, emozioni forti... UN GIORNO CAPIREMO FINO IN FONDO... INTANTO UN FRATELLO L'HO RI-TROVATO....
avatar
liluye raggio di luna

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 09.09.14
Età : 50
Località : seriate bg

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CERCHIO SACRO

Messaggio Da kumuvayah il Sab Gen 24, 2015 1:23 pm

Grazie, allora bisogna celebrare con una cerimonia, l'incontro di fratelli e sorelle dal cuore rosso.


kumuvayah

Messaggi : 141
Data d'iscrizione : 20.09.14
Età : 51
Località : GAIA

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CERCHIO SACRO

Messaggio Da liluye raggio di luna il Sab Gen 24, 2015 3:23 pm

siiii...... al piu' presto...:)
avatar
liluye raggio di luna

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 09.09.14
Età : 50
Località : seriate bg

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL CERCHIO SACRO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum